Pubblicato il Lascia un commento

Restyling tavolo noce massello Polla Salerno vallo di Diano

Restyling tavolo noce ricostruzione piano fasce prolunghe castagno Sant'Arsenio Salerno
Restyling tavolo noce ricostruzione piano fasce prolunghe castagno Polla Salerno

Epoca: primo metà XX° secolo

Stile: Eclettico

Provenienza: Polla, vallo di Diano, SA, Italia meridionale

Descrizione: Tavolino allungabile in noce massello. Fattura artigianale locale, buona qualità in cattive condizioni di conservazione. Mancanti piano centrale e completamente da rifare le fasce inferiori.

Restauro:  Il mobile era in condizioni di conservazione precarie. Il centro del piano presenta un foglio di compensato che mal si adatta al tavolo in noce massello. La zona inferiore dei piedi è completamente da rifare, in buone condizioni solo gli elementi centrali. Il tavolo è stato levigato e sono stati rimossi tutti gli elementi non adatti o in cattive condizioni. Il piano è stato ricostruito con due tavole antiche in castagno massello, mentre le prolunghe mancanti sono state ricostruite ex novo sempre utilizzando castagno massello. La struttura del tavolo era compromessa per questo è stato smontato e sono state ricostruite le due fasce laterali in noce massello sul modello di quelle preesistenti ma non più utilizzabili. Riassemblato e reincollato il tavolo è stato tinto noce chiaro e successivamente verniciato a spruzzo.

 

 

Pubblicato il Lascia un commento

Restauro di un divano in noce massello in stile Luigi Filippo a Sant’Arsenio

Divano noce massello restauro Sant'Arsenio Salerno vallo di Diano
©RestauriRaia.com Restauro, ristrutturazione e restyling di manufatti in legno.

Epoca: primo metà XX° secolo

Stile: Luigi Filippo

Provenienza: Sant’Arsenio, vallo di Diano, SA, Italia meridionale

Descrizione: Divano in noce massello di fattura artigianale. In stile Luigi Filippo ma costruito nel XX° secolo di discreta fattura è in condizioni di conservazione precarie. Tecnica di costruzione buona diversi interventi di ripristino “amatoriale”, inchiodate le giunture con sparachiodi a pressione e viti di grosse dimensioni che hanno indebolito il legno già non integro a causo di diffusa tarlatura.

Restauro:  Il mobile era in condizioni di conservazione precarie. Rimossa la rivestitura esterna in tessuto, per la parte bassa si è dovuto rimuovere anche l’imbottitura e la struttura per poter intervenire in maniera completa. I danni principali sono una spaccatura sulla fascia frontale e tutte le giunzioni inferiori tenute insieme da chiodi e da una serie di rinforzi incollati esternamente agli incastri. Rimossi questi interventi gli incastri erano indeboliti ed in alcuni casi mancanti. Sono stati ricostruiti e per la fascia frontale oltre ad una ricostruzione in legno, nella parte retrostante, è stata inserita una piastra metallica per rinforzare la struttura.

 

Pubblicato il Lascia un commento

Restauro di un cassettone Umberto I

Il restauro di un cassettone Umberto I
©RestauriRaia.com Restauro, ristrutturazione e restyling di manufatti in legno.

Oggetto: Cassettone in noce

Epoca: ultimo quarto XX° secolo

Stile: Eclettico

Provenienza: Italia Meridionale

Descrizione: Classico cassettone In noce massello e radica di noce in tipico stile eclettico.

Restauro: Il cassettone era completamente ricoperto da una diffusa e permeante verniciatura nera che oltre a stravolgerne l’aspetto estetico ne aveva fortemente influenzato la conservazione non permettendo al legno di traspirare. Si è proceduto subito ad una rimozione della vernice nera, passando successivamente al trattamento antitarlo. Diversi i lavori di falegnameria necessari, sia strutturali che di ricostruzione delle cornici mancanti. Sono state inserite chiavi adatte al mobile in questione subito dopo averlo riverniciato come necessario a gommalacca spagliettata successivamente. La finitura è stata data a cera per fornire al mobile un aspetto più caldo e meno brillante.